TwitterFacebookGoogle+

Colpisce la compagna con un cacciavite, arrestato un romeno

(AGI) – Roma, 3 set. – Ferisce la compagna con un cacciavite e viene arrestato dai Carabinieri della Compagnia Roma Cassia per lesioni personale aggravate. L’uomo, un romeno di 58 anni, e’ stato arrestato a seguito di una segnalazione giunta al pronto intervento. I militari sono intervenuti in via della stazione di Cesano dove hanno arrestato lo straniero che aveva poco prima aggredito e colpito ripetutamente la compagna, di 38 anni, con un cacciavite, al culmine dell’ennesimo litigio, per futili motivi. Entrati nell’appartamento, i Carabinieri hanno trovato la donna riversa a terra in un lago di sangue. L’uomo invece stringeva ancora tra le mani il cacciavite. La donna e’ stata soccorsa immediatamente da un’ambulanza e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Andrea dove e’ stata ricoverata. Il compagno e’ stato condotto in caserma a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria. Il cacciavite, sporco di sangue e’ stato sequestrato. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.