TwitterFacebookGoogle+

Come comportarsi con le carogne? Arriva un manuale 

Si intitola “The Asshole Survival Guide” ed è letteralmente un vero e proprio manuale di “sopravvivenza agli stronzi”. Lo ha messo a punto Robert Sutton, professore di psicologia alla prestigiosa Stanford University in California. Si tratta di un divertente vademecum con aspirazioni semi scientifiche che promette di soccorrere chi è costretto a fare i conti con una… carogna.

Ognuno di noi ne ha incontrato almeno uno nel corso della propria vita. E forse, per un mero calcolo delle probabilità, molti lo sono anche stati per qualcun altro. Anche perché ci sono però contesti che tendono a inacidire l’essere umano. Si pensi ad esempio alla mancanza di sonno. “Se sei stanco e vai di fretta, potresti comportarti da stronzo”.

Intanto c’è da dire che sono pochissime le persone che sanno riconoscere quando agiscono male; la maggioranza tende a sentirsi piuttosto oppressa dagli imbecilli. “Bisogna conoscersi, essere onesti con se stessi e avere intorno persone che ti avvertano quando ti stai comportando male”, spiega il professor Sutton a Sean Illing, giornalista del sito Vox. Teorie utilizzate anche in uno dei dipartimenti della sua università innanzitutto cercando di evitare di assumere persone negative.

“Se uno di loro però riesce comunque ad intrufolarsi, lo affrontiamo collettivamente”. Uno degli esempi comportamentali più calzanti del gioco di cause ed effetti che solitamente si innesca, secondo l’autore, è dato dal presidente americano Donald Trump: “Se insulti virtualmente chiunque, tutti ti rivolteranno contro questo schifo”. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.