TwitterFacebookGoogle+

Comitato stabilità, effetti limitati per l'Italia

Roma – Il Comitato per la salvaguardia della stabilita’ finanziaria, riunito stamattina al Mef, ritiene che “l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea avra’ effetti comunque limitati sull’economia reale italiana. La solidita’ dei fondamentali delle imprese tornera’ presto a prevalere sulla volatilita’ dei mercati finanziari”. La riunione, spiega il Tesoro in una nota, e’ stata presieduta dal ministro Pier Carlo Padoan, vi hanno partecipato il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco e il Presidente della Commissione nazionale per le societa’ e la borsa Giuseppe Vegas.Il Comitato ha preso in esame le prime conseguenze del referendum sull’uscita del Regno Unito dall’Unione europea e in particolare ha valutato le condizioni del settore bancario, del settore assicurativo, dei mercati finanziari e del mercato dei titoli di Stato. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.