TwitterFacebookGoogle+

== Commercio: Istat, vendite dettaglio ferme gennaio, -0,8% annuo

(AGI) – Roma, 24 mar. – Restano ferme le vendite al dettaglio a gennaio. L’indice del valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantita’ che dei prezzi, riferisce l’Istat, presenta una variazione nulla rispetto a dicembre 2015. Nella media del trimestre novembre 2015-gennaio 2016, il valore delle vendite registra invece una variazione negativa dello 0,1% rispetto al trimestre precedente. Su base annua, l’indice grezzo del valore diminuisce dello 0,8%.
Anche l’indice in volume registra una variazione nulla rispetto a dicembre 2015, mentre presenta una variazione negativa rispetto a gennaio 2015 (-1,6%). Nel trimestre novembre 2015 gennaio 2016 il volume delle vendite registra una diminuzione dello 0,2% rispetto ai tre mesi precedenti.
Nel confronto con dicembre 2015, il valore delle vendite resta invariato per i prodotti alimentari e aumenta dello 0,1% per quelli non alimentari. Il volume delle vendite aumenta invece dello 0,3% per i prodotti alimentari mentre diminuisce dello 0,1% per quelli non alimentari. (AGI)
Mau (Segue)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.