TwitterFacebookGoogle+

Concessi i domiciliari a Marcello Dell'Utri

Il tribunale di sorveglianza di Roma ha disposto il differimento pena, per gravi motivi di salute, per l’ex parlamentare Marcello Dell’Utri, attualmente detenuto nel carcere di Rebibbia dove sta finendo di scontare una condanna a sette anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa. I giudici, alla luce degli ultimi accertamenti cardiologici di Dell’Utri eseguiti da un pool di periti, hanno accolto la richiesta dei legali e disposto la detenzione domiciliare. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.