TwitterFacebookGoogle+

Condoglianze da Mosca, "efferato" attentato a Nizza

Mosca – Il premier russo Dmitri Medvedev ha espresso le sue condoglianze alla Francia per le vittime dell’attacco terroristico sferrato ieri a Nizza. “Vorrei unirmi alle condoglianze alla Francia, a tutti coloro che sono stati colpiti, come anche ai parenti di coloro che sono stati uccisi nell’efferato attacco terroristico”, ha detto Medvedev, intervenendo al forum Asia-Europe Meeting (Asem),che ha aperto oggi a Ulan Bator, in Mongolia. “Sappiamo che il terrorismo non ha confini e che e’ una sfida comune sia per l’Europa che per l’Asia”, ha aggiunto, come riporta la Tass.A margine dell’Asem, Medvedev ava’ oggi una serie di incontri bilaterali tra cui quello con il presidente della Confederazione elvetica, Johann Schneider-Ammann, con il premier cinese Li Keqiang e quello olandese Mark Rutte. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.