TwitterFacebookGoogle+

Conte da Trump il 30 luglio. Usa ufficializzano visita

Il presidente Donald Trump riceverà il premier Giuseppe Conte a Washington il prossimo 30 luglio. La Casa Bianca ha ufficializzato la visita, sottolineando come l’Italia sia “cruciale per la stabilità nella regione del Mediterraneo”. Roma e Washington punteranno “a rafforzare la cooperazione nell’affrontare i conflitti globali e nel promuovere la prosperità su entrambe le sponde dell’Atlantico”, si legge nel comunicato dell’amministrazione Usa. “L’Italia è un importante alleato Nato e un partner di primo piano in Afghanistan e in Iraq”, rimarca la Casa Bianca precisando che il 30 luglio sono previsti prima un “colloquio privato” fra Trump e Conte e poi “una riunione bilaterale estesa”.

Sulla solidità dei rapporti fra Italia e Stati Uniti si è soffermata anche la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, in visita a Washington dove ha incontrato, tra gli altri, il leader di maggioranza in Senato, il repubblicano Mitch McConnell, i senatori del Grand Old Party (Gop) Orrin Hatch e Bob Corker nonché la leader di minoranza alla Camera, la democratica italoamericana Nancy Pelosi. “Questo governo è vicino all’Europa ed è vicino agli Stati Uniti. Europeismo ed Atlantismo non sono mai in contrapposizione”, ha detto Casellati, indicando di aver registrato “grande stima e affetto nei confronti dell’Italia”.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.