TwitterFacebookGoogle+

Contromano 15 chilometri in autostrada, strage sfiorata

Roma – Strage sfiorata sulla A24, dove un’auto ha percorso 15 chilometricontromano prima di essere bloccata da due pattuglie della Polizia stradale. E’ accaduto sabato scorso, nel primo week end che ha visto milioni di italiani spostarsi verso le località di villeggiatura.

Protagonista della rischiosa performance, V.E., 29 anni, cittadino romeno che alla guida della sua Polo Volkswagen – come documentato dalle immagini messe subito a disposizione della Strada dei Parchi che gestisce l’autostrada – ha fatto inversione a Vicovaro probabilmente perché, dopo essere entrato a Castel Madama, si è accorto di aver sbagliato direzione e ha viaggiato in direzione Roma in contromano fino a quando è stato fermato all’interno della galleria Stonio. Solo la professionalità delle pattuglie della Polizia stradale, una che ha rallentato il traffico fino a bloccarlo per evitare il frontale, l’altra che è riuscita a fermare e identificare il pirata, hanno evitato che si verificasse un incidente grave come successo in altre occasioni. Il ‘pirata’ è risultato negativo all’etilometro e senza precedenti penali, ma questo non è bastato a risparmiargli il ritiro della patente per la revoca e il fermo dell’auto. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.