TwitterFacebookGoogle+

Coppia suicida: marito era malato, lasciato biglietto a figli

(AGI) – Cassino (Frosinone), 29 set. – Non un omicidio-suicidio ma un duplice suicidio quello scoperto questa mattina nel paese di Sant’Elia Fiumerapido nel sud della provincia di Frosinone. Benedetto Merucci, classe 1942, e la moglie Laura Soave, classe 1945, hanno lasciato uno struggente biglietto ai figli nel quale spiegavano i motivi di un gesto cosi’ atroce. “Abbiamo deciso di andare via insieme” questa in sintesi la frase chiave che ha dato una svolta alle indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Cassino. Sembra che il marito fosse affetto da una grave forma di depressione. I corpi dei coniugi sono stati rinvenuti, con una corda al collo, in un garage adiacente la loro abitazione in via Forca d’Acero da un familiare. Un parente si e’ insospettito davanti ad un silenzio anomalo proveniente dalla villetta e dal fatto che la porta del garage fosse aperta. Inutili i soccorsi per cercare di rianimare marito e moglie. Il dottor Mattei, sostituto procuratore della Repubblica di Cassino, ha comunque disposto l’esame autoptico presso l’obitorio dell’ospedale ‘Santa Scolastica’ di Cassino. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.