TwitterFacebookGoogle+

Corruzione, arrestato sindaco di Abano Terme

Padova – E’ una vera e propria ‘tangentopoli delle terme’ quella portata a galla dall’operazione della Guardia di Finanza di Padova, che ha arrestato tra gli altri l’appena rieletto sindaco di Abano Terme, Luca Claudio, dal 2011 primo cittadino del centro e per dieci anni (dal 2001 al 2011),sindaco di Montegrotto Terme. In manette altri quattro: un altro amministratore pubblico e tre imprenditori. Le accuse vanno dalla concussione e l’induzione indebita a dare o promettere utilità fino alla corruzione e riciclaggio. Altri 18 gli indagati a piede libero nel medesimo procedimento penale. In corso anche 22 perquisizioni domiciliari e locali. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.