TwitterFacebookGoogle+

Corsa con la volante per fare in tempo per trapianto

Roma – Stava aspettando da tempo il trapianto, O.C.A. un giovane di 27 anni, residente a Passoscuro nel comune di Fiumicino, vicino a Roma. Il ragazzo era affetto da una grave patologia al fegato ed in lista d’attesa da mesi per ricevere un organo sano da un donatore, in sostituzione del suo. All’improvviso, la telefonata dallo Spallanzani di Roma che gli chiede pero’ di fare presto, di stare in ospedale “entro un’ora”. Ma il ragazzo e’ solo a casa con la madre che e’ anziana e non ha i mezzi per giungere a Roma. Chiama allora la Sala Operativa della Questura della Capitale, e racconta agli operatori tutta la sua disperazione. E’ certo che non riuscira’ a raggiungere l’ospedale in tempo. Gli agenti lo tranquillizzano. Ricevera’ aiuto e assistenza. Poco dopo la volante di zona e’ gia’ all’indirizzo indicato e, in breve tempo, il ragazzo viene trasportato in ospedale dove un’equipe medica lo sta aspettando. Il trapianto e’ perfettamente riuscito e le condizioni del giovane sono stabili. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.