TwitterFacebookGoogle+

Cosa sappiamo del killer col Kalashnikov di Parigi. Era noto agli 007

L’uomo che stasera ha ucciso un agente di polizia e ne ha ferito un altro gravemente alla testa sugli Champs Elysees a Parigi. prima di essere a sua volta eliminato,  era conosciuto agli 007 del Dgse, i servizi segreti francesi e della polizia. Lo riferisce la rete Bfmtv citando fonti degli inquirenti.

EN DIRECT – Tirs sur les Champs-Elysées: l’homme avait signalé sur Telegram vouloir tuer des policiers (info BFMTV) https://t.co/ZcNl9z7gZC pic.twitter.com/QS4ZlvHmus

— BFMTV (@BFMTV) 20 aprile 2017

Il killer aveva anche scritto sul sistema di scambio di messaggi Telegram di voler uccidere degli agenti di polizia. Telegram è stata più volte impiegata dai terroristi di Isis come sistema di comunicazione. Le forze dell’antiterrorismo francese stanno perquisendo la casa del killer e anche l’auto da cui è sceso prima di aprire il fuoco.

Indiscrezioni sul nome del terrorista

Su Twitter un giornalista francese ha pubblicato la foto del presunto killer, facendo nome e cognome: si tratterebbe di un terrorista belga ricercato dalla polizia,  Youssouf ElO sri

ATTENTAT SUR LES CHAMPS
URGENT LA POLICE RECHERCHE#YoussoufElOsri est arrivé depuis la Belgique avec le Thalys pic.twitter.com/veYLA9RuaQ

— Jean-Paul Louis Ney (@jpney) 20 aprile 2017

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.