TwitterFacebookGoogle+

Costringe la figlia a mangiare vermi solitari: Doveva dimagrire

Costringe la figlia a mangiare vermi solitari: Doveva dimagrireUna vicenda raccapricciante, che dà il voltastomaco. Una ragazza è stata ricoverata in un ospedale della Florida con dolori lancinanti allo stomaco dovuti agli esemplari di verme solitario che la madre l’aveva costretta ad ingerire. Una delle infermiere che hanno assistito la giovane ha parlato di un’intera bacinella piena di vermi: Era enorme, all’inizio abbiamo pensato fosse incinta. Poi ha defecato tutti questi vermi. Un paio erano lunghissimi e tentavano di uscire dal vaso.

Come ha ricostruito la trasmissione tv Untold Stories of E.R., la madre della ragazza avrebbe acquistato le uova di tenia in Messico e avrebbe obbligato la figlia ad ingerirli. L’obiettivo? Farla dimagrire per un concorso di bellezza. Una volta scoperta, la madre ha confessato tutto e si è scusata con la figlia, ma al momento non è ancora noto se sia accusata di qualche crimine.

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.