TwitterFacebookGoogle+

Da venerdì ciclone Isabel porta pioggia e temporali, poi sole e caldo

Roma – Le temperature anomale di questi giorni hanno oramai le ore contate. Fino a giovedì toccheremo ancora 26 gradi a Firenze e a Napoli, 20/24 altrove. Da venerdì l’Italia sarà sconquassata dal ciclone Isabel. La redazione di www.iLMeteo.it comunica che il tempo inizierà a peggiorare nel corso di giovedì con prime piogge sulla Sicilia verso il Sud e su Piemonte, Lombardia e l’arco alpino. Attenzione alla serata, quando sono attesi violenti temporali e nubifragi su Milano e provincia, sul Varesotto, Brianza, Comasco, Bergamasco e Sondriese. Venerdì maltempo su gran parte d’Italia con piogge e temporali diffusi, eccetto sulle due isole maggiori, coste tirreniche e ioniche. Precipitazioni abbondanti su Marche, Abruzzo, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia e neve sulle Alpi che dai 1600 metri scenderà fin sopra i 1200 metri in serata. Sabato giornata moderatamente instabile con piogge ancora al Nordest e sparse sulle regioni tirreniche, Sardegna e temporali su coste tirreniche siciliane e calabresi. Domenica il tempo migliorerà decisamente con il sole che tornerà a scaldare quasi tutte le regioni con temperature in aumento. Una bella notizia invece arriva per la prossima settimana, un promontorio di alta pressione con connotati africani sembrerebbe voler invadere l’Italia, a partire dalle regioni meridionali. Avremo quindi giornate soleggiate e con temperature in deciso aumento su tutta Italia. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.