TwitterFacebookGoogle+

Da Wattpad alle librerie, così 'Starlight' è diventato un fenomeno

Venti milioni di visualizzazioni, quattro libri al suo attivo e migliaia di fan. Sono una bella soddisfazione per una 19enne di Padova che tra il liceo classico e la passione per il coro gospel ha trovato il tempo – e l’occasione – di diventare un vero e proprio fenomeno editoriale. Lei è Cristina Chiperi. Lunghi capelli biondi, due occhi vispi, una voce che fa subito simpatia, ma soprattutto una penna che sa raccontare ed è capace di catturare i giovani. 

Prime copie di #Starlight yeeeeeh✨ oggi esce in tutte le librerie pic.twitter.com/Po3Hi1mnHO

— Cristina ✨ (@CristinaChiperi) 6 febbraio 2017

La storia di Daisy e Ethan, due ‘stelle binarie’

I fan la adorano, chiedono sempre sue nuove storie e oggi saranno accontentati. Esce, infatti, nelle librerie Starlight, il primo romanzo di una nuova serie – dopo quella di My dilemma is you – che parla di amicizia, fiducia, promesse e tradimenti che portano a scelte che cambiano la vita. La storia, edita da Garzanti ha per protagonisti Daisy e Ethan, due “stelle binarie” che, nonostante le difficoltà, impareranno che nessun cielo è così infinito da impedire loro di rincontrarsi.  

Tra stelle e filosofi

Una delle passioni della giovane scrittrice è la filosofia. Ogni capitolo del nuovo libro inizia con la frase di un filosofo, da Sofocle ad Aristotele passando per Kant. Ma essendo ‘Starlight il titolo scelto, non poteva mancare una citazione del fisico Stephen Hawking: “La considerazione dei buchi neri suggerisce infatti non solo che Dio gioca a dadi, ma che a volte ci confonda gettandoli dove non li si può vedere” e una di Copernico: E cosa mai c’è più bello del cielo, che contiene sicuramente tutte le cose belle?“. Perché la contemplazione del cielo stellato da parte dell’uomo ha da sempre destato stupore negli uomini e, come sosteneva Aristotele, la meraviglia è la scintilla che ha dato origine alla filosofia. Il tema delle stelle è il fil rouge che lega tutti i passaggi della storia di Daisy e Ethan.

La prima cosa che farò domani dopo essere uscita da scuola sarà andare in libreria e acquistare Starlight @CristinaChiperi adoro…

— Giorgi_1898 (@avdorecamx) 5 febbraio 2017

Wattpad, community di giovanissimi lettori da smartphone

Quaranta milioni di utenti, più di 80 milioni di storie pubblicate. Sono i numeri di Wattpad, la piattaforma di scrittura utilizzabile facilmente da pc e da mobile dove chi decide di mettersi in gioco lo fa proponendo alla vastissima community i propri scritti. Il riscontro è immediato. Se piaci, le visualizzazioni schizzano alle stelle. Un numero di contatti talmente alto che fa impallidire se si pensa alle cifre alle quali siamo abituati quando si parla di editoria. La sola Cristina Chiperi ha raggiunto i venti milioni di visualizzazioni: numeri da bestseller.

Quando ti svegli e *non* è un lunedì come tutti gli altri… Perché oggi esce #Starlight di @CristinaChiperi e non vedi l’ora di comprarlo

— Jada (@JayJey19) 6 febbraio 2017

Il format usato sulla piattaforma Wattpad è la fanfiction; l’opera cioè viene scritta dai fan che prendono come spunto le storie o i personaggi di un’opera originale. Chi scrive il racconto decide di caricare capitolo dopo capitolo in modo da ricevere costanti feedback dai seguaci. Gli appassionati danno vita così a una vera e propria comunità che, legata dalla stessa passione, si scambia suggerimenti e commenti che creano legami di amicizia ma anche professionali.  

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.