TwitterFacebookGoogle+

Daisy: via libera dei medici, parteciperà agli Europei di Berlino

La discobola Daisy Osakue, vittima quattro giorni fa di una aggressione a Moncalieri, parteciperà ai Campionati Europei di atletica leggera a Berlino, dopo il via libera dei medici. L’atleta, come riporta il sito della Fidal, la Federazione di atletica, si è sottoposta questa mattina a una visita di controllo presso l’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del Coni a Roma. Gli specialisti Il professor Antonio Spataro, direttore sanitario dell’Imms ha documentato un miglioramento del quadro clinico che consente la sospensione progressiva della terapia cortisonica e la partecipazione ai Campionati Europei di atletica a Berlino. La squadra azzurra partirà domani per Berlino. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.