TwitterFacebookGoogle+

Dal Colosseo al Golden Gate, maxi-riproduzioni in Lego

Chicago – Il Golden Gate, il Colosseo, le Piramidi di Giza e, addirittura, la Stazione Spaziale Internazionale, riprodotti in formato gigante usando decine di migliaia di mattoncini Lego. Sono le sorprendenti opere di “Brick by brick”, la mostra in corso al Museum of Science and Industry di Chicago. Le creazioni esposte sono dell’architetto Adam Reed Tucker, uno dei 14 costruttori professionisti al mondo ‘certificati’ dalla casa danese. Alto ben 18 mestri, il Golden Gate Bridge in formato Lego – che riproduce il ponte che sovrasta lo stretto che collega l’Oceano Pacifico con la Baia di San Francisco – e’ stato realizzato con 64.500 mattoncini e 260 ore di lavoro. Fra gli altri ‘gioiellini’, l’Aquila americana, costruita con 14.500 mattoncini, e le Piramidi di Giza, lunghe tre metri e che hanno richiesto 50 ore solo per la ‘progettazione’. Quanto al Colosseo in formato Lego, Tucker ha impiegato 120 ore per ‘disegnarlo’ e 75 per costruirlo. Particolarmente affascinante, infine, la Stazione Spaziale internazionale con i modellini delle piattaforme che ospitano gli astronauti-scienziati. “Mi auguro che chiunque guardi il mio lavoro possa apprezzare e imparare il miracolo dell’architettura e la creativita’ e l’immaginazione che e’ possibile sviluppare con i mattoncini Lego”, ha commentato Tucker. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.