TwitterFacebookGoogle+

Dal concerto di Tiziano Ferro si vede Salerno che brucia

Allo stadio Arechi di Salerno 30mila persone sono in delirio per il concerto di Tiziano Ferro, ma distro al palcoscenico, alle spalle del vicinissimo ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, continua a bruciare. Il campo sportivo dista solo qualche metro di distanza dal nosocomio salernitano. Il fumo del rogo arriva fino allo stadio. Fa un certo effetto che nelle immagini condivise sui social in cui, in primo piano, ci sia la popstar e sullo sfondo la collina che va a fuoco.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.