TwitterFacebookGoogle+

Dalle elezioni Usa alle previsioni d'autunno dell'Ue, le notizie del 9 novembre

Roma – Dal nuovo presidente Usa alle previsioni economiche d’autunno della Commissione europea, ecco gli appuntamenti del 9 novembre.

  • Occhi del mondo puntati sull’esito delle elezioni americane. Dopo una lunga e agguerrita campagna che ha visto sfidarsi la candidata democratica Hillary Clinton e il repubblicano Donald Trump, si conosce ufficialmente il nome del nuovo numero uno degli Usa. Il neoeletto sarà il 45mo presidente americano degli Stati Uniti, dopo gli otto anni dell’amministrazione di Barack Obama, il primo afroamericano ad abitare la Casa Bianca. 
  • A Bruxelles la Commissione europea pubblica le previsioni economiche d’autunno sui Paesi dell’eurozona. Un appuntamento che dovrebbe rendere anche più chiaro l’atteggiamento di Bruxelles nei confronti della manovra di bilancio varata dal Governo Renzi. Lunedì il durissimo attacco tra il presidente della Commissione Jean Claude Juncker e il premier Matteo Renzi sulla manovra che sta proseguendo il suo iter in Parlamento. “Non si deve più dire, anzi se qualcuno lo vuole dire che lo dica, me ne frego, che questa Commissione continua le politiche di austerità di quelle precedenti”, ha avvertito Juncker incontrando la Confederazione dei sindacati europei. “Il tempo dei diktat è finito”, ha replicato Renzi. 
  • Referendum. Appello per il No da sindaci e amministratori alle ore 13.00 alla Camera
  • Dalle ore 10.15 il leader della Lega Matteo Salvini è ospite del secondo appuntamento di Viva l’Italia, il nuovo format di AGI con i protagonisti della politica, dell’economia e della società civile.

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.