TwitterFacebookGoogle+

De Luca, "C'e' chi pensa a ricorsi, noi ai cittadini"

(AGI) – Roma, 19 giu. – “La campagna elettorale e’ finita. C’e’ chi pensa a timbri, ricorsi, carte bollate. Noi pensiamo ai cittadini. Noi siamo al lavoro”. Cosi’ su twitter il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “La campagna elettorale e’ finita. C’e’ chi pensa a timbri, ricorsi, carte bollate. Noi pensiamo ai cittadini. Noi siamo al lavoro”. Cosi’ in un tweet Vincenzo De Luca, nemmeno oggi presente a un appuntamento come presidente della Regione. Il suo insediamneto ci sara’ non appena la corte di appello di Napoli procedera’ con la proclamazione dei consglieri eletti. A dirlo, attraverso una nota, il neo presidente della regione Campania Vincenzo De Luca. “Ieri sono iniz�ate le procedure di proclamazione dei nuovi organi regionali – sottolinea – appena saranno concluse con la proclamazione de nuovo consiglio mi insediero’. I campani possono stare tranquilli. Non c’e’ e non ci sara’ nessun vuoto di potere. Tutto procede come previsto dalla legge. Io sono gia’ al lavoro dal giorno del voto per risolvere i problemi della Campania”. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.