TwitterFacebookGoogle+

Def: Padoan, "legittimo e utile sfruttare i margini Ue"

(AGI) – Roma, 19 set. – Sfruttare le clausole delle riforme per ottenere margini di flessibilita’ e’ “legittimo e utile”. E’ quanto ha sottolineato il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo al convegno ‘How can we govern Europe?’ organizzato da Eunews. “Le clausole delle riforme strutturali l’Italia le ha sostenute quando ancora non erano state introdotte – ha spiegato Padoan – e si sta avvalendo di questi margini perche’ ritiene che lo sforzo di riforma del Paese sia importante. Sfruttare questo meccanismo – ha concluso – non e’ solo giusto ma anche legittimo e utile”. L’Europa non si e’ ancora lasciata alle spalle “il rischio deflazione”, ha sottolineato il ministro, “non siamo ancora usciti da una fase di rischio di deflazione”. “Se non c’e’ fiducia chi ha i soldi se li tiene in tasca, o li mette in strumenti a breve termine e dunque non li investe: e’ la cosiddetta ‘trappola liquidita””, ha aggiunto Padoan. E’ necessario “preservare” la stabilita’ e la solidita’ del sistema pensionistico italiano, ha sottolineato ancora il titolare del dicastero di via XX Settembre. “La questione delle pensioni va vista nel complesso – ha spiegato – i principi fondamentali del sistema pensionistico italiano, che e’ molto stabile e solido, devono essere preservati”. “La fiducia – ha affermato – non e’ una variabile del dibattito politico o della retorica di tutti i giorni, e’ una variabile che conta nelle analisi economiche, e’ quella cosa che decide se un soggetto che ha a disposizione risorse finanziarie le spende o meno”. Per il ministro, “uno dei danni della crisi finanziaria e’ stato quello di distruggere la fiducia”. Anche le riforme istituzionali sono importanti per l’economia: “Permettetemi una piccola polemica – ha affermato Padoan – quando si dice che tra le riforme strutturali, quelle istituzionali non contano per l’economia, io sono in profondo disaccordo”. “C’e’ un’emergenza esodati che stiamo esaminando, vedremo nella legge di Stabilita’ cosa si puo’ fare”, ha poi aggiunto il ministro dell’economia. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.