TwitterFacebookGoogle+

Deraglia treno a Brooklyn, 103 feriti. “andava troppo veloce”

Roma – Treno di pendolari deraglia a New York, almeno 103 persone ferite. Secondo fonti dei vigili del fuoco, le persone coinvolte hanno subito lievi conseguenze e nessuna è in pericolo di vita. L’incidente al treno della metropolitana leggera di New York è avvenutoquesta mattina in piena ora di punta all’ Atlantic Terminal di Brooklyn. Il treno, della compagnia Long Island Rail Road, usata principalmente da pendolari, ha battuto alla banchina del terminal mentre erano a bordo circa 600 persone. Le cause dell’incidente non sono ancora state verificate, ma secondo alcuni testimoni citati dai media locali il treno sarebbe entrato nella stazione a velocità sostenuta e non sarebbe riuscito a frenare in tempo. Secondo AbcNews che cita un portavoce dei pompieri, “una delle rotaie ha colpito il fondo del treno… siamo stati fortunati che non ci sia stati feriti gravi”. 

Alcuni passeggeri hanno raccontato, come riporta il Pittsburgh Post-Gazette e molti altri media, di avere sentito un forte scoppio e una scossa. A settembre scorso una donna è morta e un centinaio sono rimaste ferite in un incidente alla stazione di Hoboken in New Jersey

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.