TwitterFacebookGoogle+

Deraglia un treno di pendolari tra Pioltello e Treviglio. Due morti, 50 feriti

Un treno regionale è deragliato intorno alle 7 di questa mattina a Seggiano di Pioltello, nel Milanese. Era un convoglio di pendolari: ci sarebbero dalle prime informazioni almeno due morti, probabilmente tre. Almeno 5 i feriti in codici rosso portati d’urgenza in ospedale e una cinquantina le persone ferite lievemente portate in codice verde. Il convoglio era diretto a Lambrate. Sul posto, oltre ai soccorritori e ai vigili del fuoco, ci sono i carabinieri di Cassano D’Adda.

Deragliato il #treno 10452 di #trenord si temono molti feriti #pioltello #pendolari #milano pic.twitter.com/e2GFsU0gDt

— andrea sparaciari (@ASparaciari) 25 gennaio 2018

Il treno, proveniente da Cremona e diretto a Milano Porta Garibaldi, ed è deragliato fra le stazioni di Treviglio e Pioltello. I soccorsi sono in corso, e le cause dell’incidente devono ancora essere accertate. La circolazione ferroviaria e automobilistica della zona subisce forti rallentamenti. 

#UltimOra Treno ferrovie Trenord deragliato a Milano #Canale50 https://t.co/0kxapzvQk0 pic.twitter.com/T4AaatsxmK

— Sky TG24 (@SkyTG24) 25 gennaio 2018

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.