TwitterFacebookGoogle+

Di Maio: “Savona indagato per atto dovuto, ora si va avanti”

La notizia dell’indagine sul ministro Paolo Savona “mi pare che fosse pubblica. Questa è una questione di atto dovuto nei confronti di Savona quando stava ad Unicredit” e che “coinvolgeva tutto l’Istituto, è questo il punto. Detto questo, se noi conosciamo già un’indagine e abbiamo scelto Savona si va avanti, è questo il punto”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio conversando con i cronisti nei pressi di Montecitorio.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.