TwitterFacebookGoogle+

Disabile ferito e filmato in bagni scuola a Bologna

Roma – Uno studente sedicenne affetto da un problema psichico è stato ferito con un taglierino e poi sottoposto a pratiche umilianti nei bagni della scuola che frequenta a Bologna. I fatti sono stati ripresi in un video poi condiviso dai bulli on line. Lo riporta oggi “Il resto del Carlino”, che riferisce della denuncia presentata dal legale della famiglia, Lorenzo Catozzi, contro l’istituto scolastico e contro i genitori dei respopnsabili della violenza. Secondo la denuncia il sedicenne su accerchiato da alcuni compagni, uno dei quali gli puntò un cutter alla gola, ferendolo, e venne poi spintonato fino a cadere per terra. La ferita e un trauma cranico conseguente alla caduta vennero refertati al pronto soccorso. In seguito, il ragazzo è stato rinchiuso in uno dei bagni da compagni che gli hanno inflitto umiliazioni e vessazioni, riprendendo la scena con il cellulare. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.