TwitterFacebookGoogle+

Disoccupazione giugno al 12,7% Giovanile rinnova record: 44,2%

(AGI) – Roma, 31 lug. – Il numero di disoccupati in Italia aumenta dell’1,7% (+55mila) su base mensile. Dopo il calo nel mese di aprile (-0,2 punti percentuali) e la stazionarieta’ di maggio, a giugno il tasso di disoccupazione cresce di 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente, arrivando al 12,7%. Lo rileva l’Istat. Nei dodici mesi il numero di disoccupati e’ aumentato del 2,7% (+85 mila) e il tasso di disoccupazione di 0,3 punti percentuali.

Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, cioe’ la quota di giovani disoccupati sul totale di quelli attivi (occupati e disoccupati) e’ pari a giugno al 44,2%, in aumento di 1,9 punti percentuali rispetto al mese precedente. Lo comunica l’Istat, sottolineando che dal calcolo del tasso di disoccupazione sono esclusi i giovani inattivi, cioe’ coloro che non sono occupati e non cercano lavoro, nella maggior parte dei casi perche’ impegnati negli studi. La disoccupazione giovanile e’ la piu’ alta dall’inizio delle serie storiche dell’Istituto dal 1977. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.