TwitterFacebookGoogle+

Dodicenne travolto da porta campo calcio muore nel Cosentino

Cosenza – Un bambino di 12 anni è morto a Sangineto, centro dell’alto Tirreno cosentino, mentre giocava a pallone.

Il ragazzino, secondo una prima ricostruzione, avrebbe tentato di arrampicarsi sulla porta del campo di calcio che gli è caduta addosso colpendolo alla testa. All’arrivo del 118 la situazione è apparsa già disperata. Il piccolo, già privo dei sensi, è morto poco dopo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.