TwitterFacebookGoogle+

Don Pinetto, il parroco accusato di pedofilia e indagato per aver calunniato una vittima, il Portavoce della Rete L’ABUSO e due giornalisti, trasferito come collaboratore a Villapiana (SV)

Scan31Don Pinetto lascia san Michele a Celle: farà il collaboratore a Villapiana.
Il parroco, indagato per calunnia, arriva a San Francesco da Paola.

SAVONA. Don Piero Pinetto lascia la comunità di san Michele a Celle: verrà sostituito da don Piero Giacosa, già titolare a Sanda e Celle Piani. L’annuncio è stato dato ieri nel corso delle Messe celebrate nella chiesa cellese con una lettera che il vescovo Vittorio Lupi ha inviato ai parrocchiani. Don Pinetto, che lo scorso gennaio ha compiuto75anni, lascia la parrocchia di san Michele per sopraggiunti limiti di età e avendo in prima persona chiesto un servizio meno gravoso. Il sacerdote torna così a Savona, dove è nato il primo gennaio 1940 e dove è statoordinatopresbiteroil29 giugno del 1968, e sarà collaboratore nell’Unità pastorale di san Francesco da Paola – san Lorenzo, a Villapiana, dove da un anno è titolare don Danilo Grillo. Don Pinetto tornerà a Savona quindi: il parroco allo stato attuale, risulta ancora indagato per calunnia dalla procura di Savona. In passato, dopo esser stato accusato di molestie sessuali da una presunta vittima, aveva querelato i suoi accusatori per poi essere difeso, in parte,dalla Curia savonese. Laprocura, per vederci chiaro, aveva aperto un fascicolo d’inchiesta che pende ancora sul capo del parrocco. Restando alla parrocchia di san Michele Arcangelo, a Celle, il nuovo titolare rappresenta un ritorno: don Piero Giacosa aveva già assunto questo incarico nel 1999 lasciandolo proprio a don Pinetto nel 2009. Nato nel 1963 a Savona e ordinato sacerdote nel 1996, don Giacosa negli scorsi anni ha ricoperto importanti ruoli nella diocesi quali Economo di curia e Rettore del Seminario, incarichi che ha voluto lasciare per dedicarsi al lavoro pastorale. Don Giacosa è infatti già parroco di Sanda e, dallo scorso anno,anche di Celle Piani. Con il nuovo incarico a san Michele, don Piero diventa titolare di tutte le comunità parrocchiali del Comune di Celle.

Da IL SECOLO XIX Savona del 01-9-2015

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.