TwitterFacebookGoogle+

Donna data alle fiamme: uomo fermato nega coinvolgimento

Viareggio – L’uomo fermato dalla polizia perche’ ritenuto responsabile di aver dato fuoco questa mattina ad una infermiera di 46 anni nel piazzale del vecchio ospedale di Lucca avrebbe negato un suo coinvolgimento nell’episodio. E’ quanto si apprende da ambienti investigativi vicini all’inchiesta. Al momento l’uomo si trova in questura in stato di fermo. Il presunto aggressore sarebbe un dipendente di una cooperativa che opera per conto della Asl di Lucca. Non e’ ancora chiaro, invece, il movente per il quale l’uomo avrebbe dapprima aggredito e poi dato fuoco alla donna, un’infermiera collega dell’aggressore. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.