TwitterFacebookGoogle+

Dramma nel Bolognese, sedicenne investita e uccisa da un Frecciargento

(AGI) – Bologna, 15 set. – Una ragazzina di sedici anni e’ stata investita e uccisa da un treno nella stazione di Bologna San Ruffino. Secondo i primi accertamenti la giovane si e’ lasciata cadere sui binari all’arrivo del Frecciargento 9411 partito da Trieste e diretto a Roma, ma sono in corso indagini per accertare la dinamica dei fatti. Durante i rilievi cinque treni Frecciargento (due diretti a nord e tre diretti a sud) non potendo raggiungere sul percorso ordinario la fermata di Bologna Centrale sono stati instradati su uno alternativo, allungando i tempi di viaggio fino a 120 minuti. I treni Regionali in servizio sulla linea Bologna – Prato si sono stati attestati nelle stazioni di Bologna San Ruffillo e Pianoro e due treni regionali sulla tratta Bologna – S. Benedetto Val di Sambro sono stati cancellati. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.