TwitterFacebookGoogle+

Duplice omicidio Arzana, arrestato presunto autore

Nuoro – E’ stato arrestato stamani all’alba dalla polizia Peppuccio Doa, ex muratore di 83 anni, accusato di aver ucciso ieri pomeriggio a colpi di pistola due fratelli ad Arzana, in Ogliastra. L’uomo, che dopo il duplice omicidio si era dato alla fuga portando con se’ la pistola, e’ stato bloccato, nei pressi dell’ospedale di Lanusei, dagli uomini del commissariato locale e della squadra mobile. Al momento non si hanno altri particolari, si sa soltanto che l’anziano e’ in stato di fermo. Doa avrebbe esploso diversi colpi di pistola contro i fratelli Roberto e Andrea Caddori, di 45 e 43 anni, suoi lontani parenti e vicini di casa, al termine di una violenta lite pare per questioni di eredita’. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.