TwitterFacebookGoogle+

E' legge l'intesa tra Stato e la buddista Soka Gakkai

Roma – E’ legge l’intesa tra lo Stato italiano e l’Istituto buddista Soka Gakkai, la scuola di Roberto Baggio, della cantante Carmen Consoli e dell’attrice Sabina Guzzanti, e che conta nel nostro paese circa 80mila aderenti. L’intesa fu siglata un anno fa a Firenze dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e dal presidente dell’Istituto buddista italiano Soka Gakkai, Tamotsu Nakajima. Ora con il voto all’unanimità della Camera dei deputati, dopo quello del Senato, l’intesa diventa legge. Per Stella Bianchi (Pd) l’intesa rappresenta un importante passaggio nell’attuazione “dell’art. 8 della Costituzione e, quindi, nel riconoscimento della libertà religiosa nel nostro paese, tanto piu’ significativa in tempi segnati da orrore e dolore di azioni terroristiche che nulla hanno a che vedere con nessuna religione.

Il messaggio del buddismo Soka, fondato sugli scritti del monaco Nichiren Daishonin e guidato ora da Daisaku Ikeda, e’ uno straordinario annuncio di pace, fondato sul riconoscimento della dignità umana e del valore inestimabile di ogni vita, sul valore dell’empatia e del dialogo“. “Un messaggio – conclude Bianchi – di impegno verso la propria comunità come cittadini responsabili impegnati in prima persona di fronte a ogni sfida, rivolto agli ottantamila praticanti italiani e ai dodici milioni nel mondo. L’impegno per la pace e per la propria comunità della Soka Gakkai rende piu’ forte la democrazia”.

La Soka Gakkai (letteralmente “società per la creazione di valore”) nacque nel 1930 per iniziativa di Tsunesaburo Makiguchi (1871-1944),un pedagogo e insegnante che pochi anni prima aveva abbracciato il buddismo di Nichiren Daishonin. In Italia e’ presente dagli anni ’70  e vi aderiscono circa la metà dei buddhisti italiani.  La sede centrale e’ a Firenze, a Villa Le Brache. L’attuale leader spirituale e’ Daisaku Ikeda.  L’Istituto buddista italiano Soka Gakkai non fa parte dell’Unione Buddhista Italiana, in cui sono rappresentate la maggior parte delle altre tradizioni.

Il fulcro della filosofia della Soka Gakkai puo’ essere condensato nel concetto di “rivoluzione umana”: l’idea che un cambiamento profondo e automotivato di un singolo individuo puo’ condizionare positivamente la rete della vita e portare al rinnovamento della società intera. Il buddismo di Nichiren mette in risalto la profonda connessione tra la propria felicità e quella degli altri. La Soka Gakkai, che in Giappone conta piu’ di dieci milioni di fedeli, e’ presente in 192 Paesi del mondo.  (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.