TwitterFacebookGoogle+

È morto Bob Givens, il papà di Bugs Bunny. Aveva 99 anni 

 A 99 anni è morto Bob Givens. Il suo nome è ignoto ai più ma non quello della sua creatura più celebre: il coniglio più strafottente della storia dei cartoni animati, quel Bugs Bunny che sgranocchiando costantemente una carota esordiva contro i suoi nemici – sempre e costantemente soccombenti – con la battuta “What’s Up, Doc?” (come va amico?).

In una carriera durata oltre 60 anni Givens ha lavorato anche alla Disney, dove iniziò nel 1937, alla Warner Bros – al fianco del celebre regista Chuck Jones – dove arrivò nel 1940 e lavoro per la celebre serie “Looney Tunes” (quella che finiva con lo schermo che si rimpiccioliva in un cerchio con Porky Pig che salutava con l’ancora piu’ celebre “That’s All Folks” (Questo è tutto, gente), e Hanna-Barbera dove lavoro alle avventure di ‘Tom & Jerry’.  A dare la notizia la figlia. Givens si è spento 10 gionri fa, il 14 dicembre. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.