TwitterFacebookGoogle+

E' un 23enne trevigiano Mister Italia 2016

Venezia – Altezza 186 cm, capelli castani, occhi marrone, segno zodiacale dell’Acquario, iscritto all’Universita’ di Padova alla Facolta’ di Ingegneria dell’Automazione, Vinicio Modolo, 23enne di Codogne’ (Treviso) è il neo Mister Italia 2016 – Mister International Italia. La fascia/passaporto con la quale rappresentera’ il “Belpaese” ed il Veneto alle finali mondiali di Mister International 2016 gli e’ stata consegnata oggi a Venezia presso l’Hotel Danieli da Dario Diviacchi, direttore di Mister Italia, dopo che una commissione internazionale ha visionato le foto dei vari finalisti. Mister International e’ il piu’ importante concorso di bellezza maschile del mondo, che quest’anno di terra’ a Bangkok (Thailandia) dal 13 al 19 dicembre. La terrazza e le sale del Danieli sono state anche sede dello shooting fotografico.

Lo scorso anno a rappresentare l’Italia alla finale tenutasi a Manila (Filippine) e’ stato Andrea Luceri, 25 anni di Lecce che a Manila ha vinto il titolo internazionale di Mister Telegenic 2015. L’hobby di Modolo e’ lo sport, con un amore particolare per il nuoto. Per quanto riguarda lo spettacolo e la musica le sue preferenze vanno da Bono degli U2 a Tom Hardy per il cinema. Vinicio e’ stato individuato dagli agenti di Mister Italia per il Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale, Loraine Colaguori e Renzo Profili di Pordenone. Il concorso nato negli anni 90 e registrato nel 1998, grazie anche ai suoi sponsor a differenza degli altri concorsi di bellezza maschili italiani ha voluto internazionalizzarsi collegandosi ai maggiori “male beauty contest” del mondo, come da hashtag #misteritaliatiportanelmondo. I suoi concorrenti, grazie a questi collegamenti che Diviacchi ha creato, negli ultimi anni sono andati a rappresentare l’Italia a “Mister World” (Adamo Pasqualon nel 2014, Federico Carta nel 2016) e a “Mister International” (Marco della Croce nel 2014, Luceri nel 2015 e ora tocchera’ a Vinicio Modolo. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.