TwitterFacebookGoogle+

Ebola: 'Lancet', nuovo test rivela in minuti se si e' contagiati

(AGI) – Londra, 26 giu. – Un nuovo esame del sangue riesce a rivelare in un pochi minuti, invece di ore se non giorni, se si e’ contagiati dal virus ebola, perche’ bastano poche gocce di sangue ed un nuovo reagente, il ReEBOV dell’americana Corgenix. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Lancet. L’esame, battezzato “Rapid Diagnostic Test”, si e’ rivelato non solo molto piu’ veloce ma anche piu’ accurato. Finora bisognava aspettare anche giorni perche’ il campione andava inviato in laboratori specialistici. L’epidemia, scoppiata in Africa occidentale (Sierra Leone, Liberia e Guinea) a fine dicembre 2013 ha finora ucciso 11.200 persone e ne ha contagiato 27.400. La prova dell’efficacia del nuovo test si e’ avuta con il doppio esame, lo stesso sangue e’ stato testato anche con il vecchio sistema, in 106 casi risultati positivi in entrambi i casi in Sierra Leone. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.