TwitterFacebookGoogle+

Effetto Trump scuote le Borse, in calo Wall Street e Tokyo

Houston – A Wall Street i future si muovono in territorio negativo, temendo la vittoria del candidato repubblicano Donald Trump nella corsa per la presidenza. Il miliardario è in testa nella conta dei grandi elettori, a quota 139 contro i 104 della rivale democratica Hillary Clinton, secondo i calcoli della Cnn. Per vincere la Casa Bianca ne servono 270, cioè la maggioranza assoluta dei 538 in palio. Le Borse avevano scommesso sulla vittoria di Hillary, considerata favorita nei sondaggi alla vigilia del voto. 

‘Effetto Trump’: crollano il peso messicano e la Borsa di Tokyo

Il Giappone e mercati asiatici temono l’eventule vittoria di Trump che tra i suoi obiettivi ha l’abolizione del trattato di libero scambio Ttp (Trans Pacific Partenership) firmato nel 2015 tra gli Usa e 12 Stati del pacifico.

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.