TwitterFacebookGoogle+

Egitto: dieci nuovi ministri giurano nelle mani di al Sisi

(AGI) – Il Cairo, 23 mar. – I dieci nuovi ministri nominati nel governo del premier egiziano Sherif Ismail hanno giurato oggi nelle mani del presidente Abdel Fattah al Sisi. Dalia Khorshid e’ il nuovo ministro per gli Investimenti. Amr al Garhi e’ il nuovo ministro delle Finanze, mentre alla Giustizia e’ stato nominato il magistrato Hossam Abdel Reheem; Sherif Fathy e’ stato nominato ministro dell’Aviazione civile. Yehia Rashed e’ stato nominato alla guida del dicastero del Turismo, mentre l’attuale governatore del Cairo, Galal al Saed, e’ stato nominato al ministero dei Trasporti. Il nuovo governo comprendera’ due nuovi portafogli ministeriali per le Piccole e medie imprese e per il Settore degli affari nell’ambito della strategia del paese di superare la burocrazia e migliorare il clima per le aziende. Tra i nuovi ministri figurano anche Khaled Anany, nominato alle Antichita’, Mohamed Safan all’Artigianato e Mohamed Abdel Atty all’Irrigazione
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.