TwitterFacebookGoogle+

Egitto: trovata la tomba di Senebkay, faraone sconosciuto

Tomba faraoneUna nuova clamorosa scoperta di alcuni archeologi statunitensi della Università della Pennsylvania in Egitto ha consentito di ritrovare a Abydos, in provincia di Sohag a circa 500 km a sud del Cairo, la tomba di un Faraone sconosciuto.

Si tratta di Senebkay, un sovrano che regnò all’incirca nel 1650 a.C. Tracce del suo nome figurano nel Papiro di Torino (Il leggendario Papiro dei Re conservato al museo egizio della città). Il ministro delle Antichità, Mohamed Ibrahim, nell’ annunciare la scoperta, sottolinea che non si era mai avuta conferma dell’esistenza di Senebkay.

TOMBA DEPREDATA
I resti del faraone consistono in uno scheletro alto non meno di 1 metro e 85 centimetri. Senebkay originariamente fu mummificato ma poi il corpo fu devastato dall’opera di antichi tombaroli, sarebbero contenuti in un sarcofago pesantemente danneggiato in una camera di sepoltura senza tetto e con le pareti decorate con dipinti. Nessuna mobilia funeraria è stata trovata nella tomba, a causa proprio di una spoliazione avvenuta in epoca faraonica. “La famiglia reale di Abydos, che potrebbe essere stata fondata proprio da Senebkay è di origine egiziana e non era soggetta al potere delle Hyksos.

http://nitronews.altervista.org/egitto-trovata-la-tomba-di-senebkay-faraone-sconosciuto/

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.