TwitterFacebookGoogle+

Elicottero in piazza per nozze, interrogazione del M5s

Roma – “Ormai in Italia tutto e’ concesso ed autorizzato. Dagli inchini ai talk show nelle tv di stato; elicotteri ormai immessi nel mercato “criminale” per rendere omaggi alle esequie-show fino ai matrimoni in pompa magna. Ma chi autorizza tutto questo?”, commenta il membro della Commissione antimafia Mario Giarrusso. Quello che e’ avvenuto giorni fa a Nicotera, in Calabria, e’ un fatto gravissimo che fa emergere, per l’ennesima volta, il lato oscuro della complicita’ di chi non poteva non sapere che il centro storico sarebbe stato chiuso al traffico per consentire agli sposi di volare felici e contenti. Domani mattina, presentero’ un’interrogazione parlamentare urgente per chiedere se il Ministro Angelino Alfano intende intervenire nell’immediato al fine di contrastare tali dinamiche di potere mafioso e, quali misure di intende avviare considerato che qualcuno al Comune di Nicotera ne era a conoscenza. Anche in Calabria – conclude il senatore Giarrusso – come a Roma, la ‘ndrangheta vola felice e contenta”. (AGI) Red/Ila

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.