TwitterFacebookGoogle+

Emiliano ce l'ha fatta. Per la segreteria del PD è corsa a tre

Emiliano ce l’ha fatta. Secondo i dati Youtrend, che in questi giorni ha seguito i congressi dei circoli democratici, il governatore pugliese sarà tra i pretendenti alla segreteria del Partito Democratico. Le votazioni si chiuderanno il 2 aprile. 

++ BREAKING Aggiornamento #openPData: Emiliano supererà il 5%, alle primarie sarà sfida a 3 con Renzi e Orlando #congressoPD pic.twitter.com/21rMkjQks3

— YouTrend (@you_trend) 1 aprile 2017

Il voto nei circoli da parte degli iscritti al PD è iniziato il 20 marzo.  In totale sono 6.360 le sezioni in cui si vota fino al 9 aprile. A correre per la guida del partito quindi ci sono 

  • Matteo Renzi
  • Andrea Orlando e 
  • Michele Emiliano.

Entro il 5 aprile si riuniranno le convenzioni provinciali per stabilire il numero esatto dei voti per ciascun candidato ed eleggeranno i delegati della convenzione nazionale che il 9 aprile identificherà i 3 candidati ammessi alle primarie, previste per il 30 aprile, in turno unico. Il 7 maggio verrà proclamato il segretario vincitore che deve aver superato il 50% dei voti. 

In questo momento il Partito Democratico, stando ai sondaggi, è dato al 27%. Due punti percentuali in meno rispetto al Movimento 5 stelle, oggi al 29%. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.