TwitterFacebookGoogle+

Epatite C: confermata efficacia terapia multigenotipica

(AGI) – Vienna, 24 apr. – Un’unica pillola, una sola volta al
giorno, per una terapia multigenotipica, efficace in tutti i
pazienti con epatite C, anche i piu’ difficili, sicura, ben
tollerata e con la stessa breve durata di trattamento per la
maggior parte delle terapie. Questi i risultati di uno dei piu’
vasti programmi di studi clinici sulla malattia, presentati in
occasione del 50esimo International Liver Congress annuale
dell’European Association for the Study of the Liver. Gli studi
confermano l’efficacia dell’associazione di grazoprevir,
inibitore della proteasi, ed elbasvir, inibitore dell’NS5A, due
innovativi agenti antivirali diretti che hanno ottenuto
recentemente lo status di “Breakthrough Therapy”.
Grazoprevir/elbasvir, insieme, somministrati once a day in
un’unica pillola, hanno ottenuto tassi elevatissimi di risposta
virologica a 12 settimane in tutte le categorie di pazienti
studiati, inclusi i cosiddetti pazienti “difficili”: cirrotici,
con co-infezione HIV-HCV, con insufficienza renale avanzata o
che in precedenza avevano fallito la terapia anche con
inibitori della proteasi di prima generazione. I due farmaci
multigenotipici, in un regime simmetrico, interferon-free e
ribavirin-free in quasi tutti i trattamenti, presentano inoltre
un elevato profilo di sicurezza e tollerabilita’ con scarse
interazioni farmacologiche. In tutte le categorie di pazienti
con HCV cronica trattati con grazoprevir/elbasvir sono stati
raggiunti elevati tassi di risposta terapeutica, che nella
maggioranza dei casi sono risultati superiori al 95 per cento,
ovvero, in piu’ di 9 pazienti su 10 il virus e’ stato eradicato
definitivamente. “I dati a ha detto Savino Bruno, Professore
straordinario alla Humanitas University Medicine di Rozzano
(Milano) a sono estremamente positivi: i due farmaci sono
efficacissimi nella terapia breve di 12 settimane in quasi
tutte le categorie di pazienti. Inoltre, la ribavirina nella
maggior parte dei casi non e’ necessaria con enormi vantaggi in
termini di aderenza, tollerabilita’ e riduzione di effetti
collaterali”.

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.