TwitterFacebookGoogle+

Esplode a Bologna il ristorante Zuma, sette feriti – VIDEO

Bologna – Un’esplosione ha devastato un ristorante asiatico a Bologna, in pieno centro cittadino, tra via Fossalta e via Altabella. La deflagrazione ha fatto crollare il solaio del Zuma, locale molto frequentato ma fortunatamente vuoto al momento dello scoppio. Sette persone, tutti filippini dipendenti del locale, sono rimaste ferite. Due sono in condizioni piu’ gravi. Una quindicina i dipendenti del locale, un ristorante di cucina asiatica, cinese e thailandese molto conosciuto in citta’. Al momento e’ bloccato l’accesso alle due strade del centro dove si trova il locale. Decine di vigili del fuoco e di agenti della polizia scavano con le mani, spostando sassi e detriti per escludere l’eventuale presenza di altre persone sotto le macerie. L’ipotesi piu’ accreditata resta la fuga di gas all’interno del locale: le ispezioni dei vigili del fuoco si sono concentrate sulla caldaia che si trovava in cantina. Tra le tante persone assiepate all’ingresso della strada c’e’ una donna che dice di essere la madre di uno dei dipendenti del locale, “Mio figlio si era fatto male sul lavoro per una ustione una settimana fa e quindi fortunatamente non era a lavorare. Nel locale – conclude la donna – lavora personale filippino”.

 

Pochi minuti fa esplosione nel ristorante giapponese Zuma di Bologna pic.twitter.com/VFzmtJVUUs

— Patrizia Grasso (@pattygrasso) 16 giugno 2016

 

Stiamo organizzando gli aiuti a chi sta lavorando qui – ha spiegato l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Riccardo Malagoli giunto sul posto – con altri mezzi e anche gruppi elettrogeni. Cercheremo di portare via le macerie nel piu’ breve tempo possibile. Da quello che sembra – ha concluso Malagoli – sembra un’emergenza dovuta ad una disgrazia e non ad altro. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.