TwitterFacebookGoogle+

Esplode treno a Taiwan, 25 i feriti 

Pechino – E’ di 25 feriti, di cui almeno due in gravi condizioni, il bilancio dell’esplosione avvenuta all’interno di un treno locale a Taiwan nella serata di giovedi’. Il treno viaggiava dalla citta’ di Hsinchu in direzione di Keelung, nel nord-est dell’isola, e l’esplosione e’ avvenuta all’altezza della stazione di Songshan, nella municipalita’ della capitale, Taipei. Il primo ministro di Taiwan, Lin Chuan, non ha escluso che si possa essere trattato di “un atto compiuto con malvagita’”, anche se finora la polizia esclude la pista terroristica.

Le forze dell’ordine ipotizzano che l’attacco possa essere stato orchestrato da piu’ di una persona, e da diverse ore stanno cercando un uomo sui quaranta anni, come principale sospettato. Secondo i primi riscontri dei vigili del fuoco, a causare l’esplosione potrebbe essere stato un oggetto di acciaio di circa venti centimetri simile a un petardo inserito in uno zaino. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.