TwitterFacebookGoogle+

Esplosione a Barletta: muore un operaio, tre i feriti

(AGI) – Roma, 25 apr. – E’ esplosa nel tardo pomeriggio di oggi una conduttura del gas a Barletta, provocando un morto e tre feriti. La vittima e’ Nicola Delvecchio, 56 anni, operaio dell’Italgas, che era sul posto per riparare la perdita in un negozio di parrucchiere. Tra i feriti un altro operaio, il comandante dei vigili urbani, Savino Filannino, e un vigile del fuoco. “Vorrei esprimere tutto il mio personale e affettuoso cordoglio alla famiglia di Nicola Delvecchio, l’operaio dell’Italgaa, vittima di un’esplosione di gas avvenuta mentre compiva coraggiosamente il suo lavoro – ha detto il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola – una tragedia enorme ed improvvisa per la comunita’ di Barletta cui va la vicinanza mia e della Giunta regionale che rappresento. Morire mentre si compie il proprio dovere e’ sempre una ingiustizia dolorosa e intollerabile”. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.