TwitterFacebookGoogle+

Espulso da M5s il deputato velista. Taverna “menefreghista e irresponsabile”

Il deputato M5s Andrea Mura è stato espulso dal Movimento. Lo annuncia su Facebook la senatrice 5 stelle Paola Taverna: “Andrea Mura con il 96,8% di assenze in parlamento ha dimostrato irresponsabilitò, menefreghismo e mancanza di rispetto verso gli italiani che lo hanno votato. Per questo il deputato Mura è espulso dal Movimento 5 stelle”.

;

Il deputato velista su cui nei giorni scorsi era caduta una pioggia di critiche, aveva “chiesto un confronto con i vertici del Movimento per chiarire presto l’intera vicenda”. Dopo la richiesta di dimissioni rivoltagli dai capigruppo di Camera e Senato per un’intervista comparsa sulla ‘Nuova Sardegna’ sostiene che le sue parole sono state fraintese. Tra queste, rimarca lo skipper cita “io faccio politica in barca” e “l’ho detto fin dall’inizio al Movimento che non volevo fare il parlamentare ma il testimonial”. “Chiedo di rettificare a tutela della mia reputazione”, afferma Mura, e sostiene: “Ho grande rispetto per l’attività del Parlamento e delle Istituzioni e non mi sognerei mai di dire cose del genere”.

Mura nega poi di avere un tasso di assenteismo del 97%, e parla di “notizia totalmente falsa e infondata”, perché la sua presenza “fino al 19 luglio e’ pari al 59%”. “Poi – aggiunge non e’ vero che sto veleggiando perchP la mia barca è ferma dal 30 settembre 2017”.

Mura parla di “tempesta mediatica” e si sente abbandonato ingiustamente” dal Movimento. “Fra le altre cose ho lavorato intensamente alla riforma della navigazione da diporto che presenterò il prossimo settembre”, assicura il deputato. “Sono un uomo di sport, velista professionista, per questo mi è stato chiesto di candidarmi con il Movimento”, sottolinea il parlamentare. “Ho sempre detto che avrei continuato questa attività una volta eletto perché credo sia un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della tutela del mare. In Sardegna – osserva Mura – il Movimento ha vinto una campagna elettorale durissima anche grazie al mio contributo con circa 60 mila voti”. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.