TwitterFacebookGoogle+

Estate in pausa, arrivano piogge al centro-sud 

Roma – L’anticiclone ‘Bacco’ è tornato a estendersi sull’Italia, garantendo in questi primissimi giorni di settembre tanto sole e un clima decisamente estivo. Da domani, però, il tempo cambierà con l’arivo del ciclone ‘Morgana’, che sara’ responsabile di un generale calo termico, di venti anche di forte intensita’ e di rovesci e temporali diffusi, soprattutto sulle regioni centro-meridionali, dove saranno possibili anche dei nubifragi. L’instabilita’ legata al vortice ciclonico ‘Morgana’ persistera’ almeno fino a giovedi’ 8 settembre, in particolare sulle aree adriatiche e su quelle meridionali del Paese.

DOMANI

NORD – maltempo iniziale su triveneto e restante parte dell’arco alpino con precipitazioni a carattere di rovescio e temporale ma con miglioramento atteso gia’ nel corso della mattinata mentre sulla Romagna saranno piu’ persistenti sino al tardo pomeriggio.

CENTRO E SARDEGNA – nubi in rapido aumento con precipitazioni su Umbria, Marche ed Abruzzo dapprima isolate e deboli e poi diffuse, nel corso del pomeriggio in estensione anche a Lazio ed occasionalmente a Toscana. Nel pomeriggio le precipitazioni risulteranno localmente intense prima su Marche con tendenza ad attenuazione in serata ed a seguire su Abruzzo dove invece persisteranno fino a termine giornata.

SUD E SICILIA – al primo mattino nubi e qualche debole pioggia lungo il settore tirrenico e spesse velature in transito sul resto del meridione. Dal pomeriggio sensibile peggioramento su tutte le aree peninsulari con precipitazioni diffuse. TEMPERATURE: minime in aumento su Piemonte occidentale, Emilia Romagna e settore Adriatico centro meridionale; senza variazioni di rilievo sul resto della Penisola; massime in generale diminuzione. VENTI: deboli settentrionali al nord con locali rinforzi ma con tendenza a disporsi dai quadranti orientali su Veneto e Romagna con ulteriori rinforzi. In prevalenza dai quadranti occidentali di moderata intensita’ sul resto della penisola e con rinforzi sulle aree appenniniche. Dalla tarda mattinata rinforzo di Maestrale sulla Sardegna e da est sulle regioni adriatiche centro meridionali. MARI: poco mossi Tirreno meridionale, Adriatico e Ionio ma con moto ondoso in aumento sino a localmente molto mosso; mossi tutti gli altri bacini con moto ondoso in aumento sino a localmente agitato su mar di Sardegna e molto mossi gli altri mari. 

MARTEDI’ 6

NORD – condizioni di tempo variabile con alternanza di schiarite ed annuvolamenti che su triveneto ed Emilia Romagna risulteranno piu’ compatti e daranno luogo a rovesci sparsi specie su quest’ultima. Qualche debole pioggia in serata anche su Liguria e basso Piemonte.

CENTRO E SARDEGNA – nubi in aumento sul settore adriatico con prime deboli piogge gia’ in mattinata e successivi rovesci nel corso del pomeriggio. Nubi sparse altrove con qualche isolata pioggia sulla Sardegna e maggiori addensamenti durante le ore piu’ calde a ridosso delle aree appenniniche.

SUD E SICILIA – maltempo diffuso su gran parte delle regioni con temporaneo miglioramento su Campania e Basilicata durante la prima parte della giornata, mentre le altre regioni saranno interessate da fenomeni in prevalenza temporaleschi anche di forte intensita’. In serata attenuazione delle precipitazioni ad eccezione della Puglia dove saranno ancora persistenti ed intense. TEMPERATURE: minime stazionarie su Sicilia ed in deciso calo sul resto della Penisola; massime in aumento su Valle d’Aosta ed in generale diminuzione altrove. VENTI: generalmente dai quadranti settentrionali, deboli al nord con locali rinforzi e moderati altrove con rinforzi sulle regioni adriatiche centrali ed al sud. MARI: poco mossi Adriatico settentrionale; generalmente molto mossi gli altri mari.

MERCOLEDI’ 7: variabilita’ al nord con nubi in transito e qualche fenomeno su Romagna dove insisteranno ancora addensamenti nuvolosi localmente compatti. Condizioni di tempo instabile al centro sud con rovesci e temporali, ancora intensi al mattino sul settore adriatico ed anche su Campania settentrionale.
GIOVEDI’ 8: ancora condizioni di instabilita’ diffusa al centro sud e bel tempo al nord.
VENERDI’ 9 E SABATO 10: graduale miglioramento al centro sud con instabilita’ sempre meno accentuata. Bel tempo al nord ma con instabilita’ convettiva durante le ore pomeridiane. Dalla serata peggioramento atteso al nord ovest in parziale estensione alle altre regioni settentrionali. (AGI)

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.