TwitterFacebookGoogle+

Età e stile di vita dei papà influiscono su salute figli

Washington – Non è solo la madre a influenzare la salute dei propri figli, ma anche il padre. Una corposa revisione di studi ha rivelato l’esistenza di un legame tra difetti alla nascita e l’eta’ del padre, nonché il consumo di alcolici e altri fattori ambientali che lo riguardano. Lo studio, condotto da un gruppo di ricercatori della Georgetown University Medical Center, è stato pubblicato sull’American Journal of Stem Cells. Secondo i ricercatori, i difetti alla nascita potrebbero derivare da alterazioni epigenetiche che possono influenzare potenzialmente le generazioni future. “Sappiamo che l’ambiente nutrizionale, ormonale e psicologico fornito dalla madre altera in modo permanente la struttura degli organi, la risposta cellulare e l’espressione genetica nella sua prole”, ha spiegato Joanna Kitlinska, autrice della ricerca. “Ma il nostro studio – ha aggiunto – mostra che la stessa cosa è vera anche con i padri. Il suo stile di vita e quanti anni ha può riflettersi nelle molecole che controllano la funzione dei geni. In questo modo, un poadre può influnzare la prole non solo nell’immediato, ma anche nelle generazioni future”. Ad esempio, un neonato può soffrire di sindrome feto-alcolica anche se la madre non ha mai consumato alcol.

“Fino al 75 per cento dei bambini con sindrome feto-alcolica hanno padri biologici alcolisti, il che suggerisce che il consumo di alcol del padre prima del concepimento può influire negativamente sulla loro prole”. Tra gli altri studi esaminati, c’è anche uno che dimostra una correlazione tra la schizofrenia, l’autismo e altri difetti alla nascita se il papa’ è in eta’ avanzata. Un’altra ricercha ha suggerito che i papa che nella pre-adolescenza seguono una dieta sana hanno piu’ probabilita’ che i figli e i nipoti abbiano un rischio di morte cardiovascolare ridotto. E ancora: l’obesita’ paterna è legata a cambiamenti metabolici, diabete e sviluppo del cancro al cervello nei figli. “Questo nuovo campo dell’epigenetica paterna ereditata deve essere organizzato in raccomandazioni clinicamente applicabili e in variazioni di stili di vita”, ha concluso Kitlinska. .

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.