TwitterFacebookGoogle+

Euro: chiude in calo sotto 1,14 dollari dopo dati Usa

(AGI) – Roma, 1 apr. – L’euro scende sotto quota 1,14 dollari, dopo i dati sugli occupati Usa, che a marzo salgono piu’ delle attese. Il dato favorisce l’aspettativa di un rialzo dei tassi Usa. La moneta europea termina la settimana a 1,1358 dollari, dopo aver toccato un top di 1,1438 dollari. Euro/yen a 127,50 e dollaro/yen a in calo a 112,33. Ieri la moneta comune era salita sopra la soglia degli 1,14 dollari sulle attese di un rallentamento della stretta monetaria in Usa. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.