TwitterFacebookGoogle+

Ex leader Ku-Klux-Klan pro-Trump si candida in Louisiana

Washington – David Duke, leader dell’organizzazione segregazionista americana Ku Klux Klan, sostenitore di Donal Trump alla presidenza, ha deciso di scendere in politica in prima persona. Duke si e’ candidato al Senato della Lousiana, uno degli stati dove e’ piu’ forte la tensione tra la comunita’ afroamericana e i bianchi. Tensione alimentata dall’uccisione domenica di tre agenti (tra cui un nero) ed il ferimento di altri tre in un’imboscata ad opera di un afromaericano, ex marine. Il 5 luglio nella stessa citta’ due agenti bianchi avevano ucciso il nero disarmato Alton Sterling. No comment per il momento dallo staff di Trump che a febbraio, in piena corsa per le primarie, prese le distanze, anche se con un certo ritardo “ripudiando” Duke: “Non so nulla di questo David Duke. Come non so nulla di supremazia bianca”, disse alla Cnn. Da parte sue Duke si e’ detto” sopraffatto dalla gioia nel vedere Trump e molti americani abbracciare molti dei problemi che ho denunciato da anni. Chiedo rispetto per i diritti e l’eredita degli americo-eruopei (discendenti dall’immigrazione dal Vecchio Continente, ndr)”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.