TwitterFacebookGoogle+

Exit poll, Trump in vantaggio in Indiana Kentucky e New Hampshire

Houston – Hanno chiuso i primi seggi della lunga notte dell’Election Day americana. Si tratta dell’Indiana e del Kentucky, tradizionali fortini repubblicani. L’Indiana assegna 11 grandi elettori e il Kentucky 8.  In base al primo exit poll la Cnn rietiene che in Kentucky il repubblicano Donald Trump sia in nettissimo vantaggio (79,1%) mentre la rivale democratica Hillary Clinton sia ferma al 18%. Secondo il primo exit poll la Cnn nell’Indiana il repubblicano Donald Trump sia in netto vantaggio al 69,3% mentre la rivale democratica Hillary Clinton sia ferma al 27,5%. L’Indiana, da sempre stato repubblicano assegna 8 grandi elettori. Per vincere la presidenza ne servono 270  (i delegati che formalmente eleggeranno il 19 dicembre il presidente Usa) su 538 per conquistare la Casa Bianca.

Benché in New Hampshire i seggi chiuderanno completamente alle 2 ora italiana sia la Bbc che il Wall Street Journal in base alle prime proiezioni solo sul 1% delle schede scrutinate danno la democratica Hillary Clinton al 42% ed il rivale repubblicano Donald Trump al 52,5%. Il New Hampshire assegna 4 grandi elettori. 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.